Created: sophia 17/03/18 18:29 2
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.
Members:

There is no members

È ufficiale: dopo due edizioni annullate a causa della pandemia, torna l’atteso appuntamento con la Grande Fiera d’Estate, che si svolgerà a Savigliano da sabato 11 a domenica 19 giugno 2022. Nel 2019 la più grande fiera commerciale del Nord-Ovest che si può fregiare anche del titolo di evento Nazionale, aveva lasciato per la prima volta la storica location di Cuneo per trasferirsi nell’area fieristica di 40.000 m² di via Alba a Savigliano. Il progetto della 45ª edizione della GFE nasce dal desiderio di tornare alla normalità e guardare positivamente al futuro, garantendo la salvaguardia ed il rispetto di tutte le regole anti Covid-19 vigenti. Per informazioni telefonare al 0172/742079, scrivere a info@grandefieradestate.com o visitare il sito Internet www.grandefieradestate.com.

La AL.Fiere Eventi Srl, società proprietaria del marchio GFE e organizzatrice dell’evento dal 2002, è pronta a ripartire con la nuova edizione della Grande Fiera d’Estate con entusiasmo e ottimismo. “La nostra macchina organizzativa è già in movimento dall’inizio di quest’anno, quando il significativo miglioramento della situazione sanitaria generale ci ha portati a ben sperare per la prossima estate – commenta Massimo Barolo, amministratore unico della società –. Ci sentiamo di essere positivi, ad oggi possiamo dire di essere soddisfatti della risposta che stiamo ottenendo da parte degli espositori che ci stanno contattando per prenotare il proprio spazio in fiera. Non era semplice, né tantomeno scontato, che dopo due anni di stop forzato potessimo contare su un una larga base di aziende che ci hanno già espresso la loro volontà di essere presenti. Da parte nostra stiamo facendo tutto il possibile per aumentare i servizi per visitatori e espositori, senza tuttavia far crescere i costi per le aziende. Ad esempio, abbiamo previsto corridoi di passaggio più larghi per evitare assembramenti e abbiamo aumentato lo spazio all’aperto dedicato alle aree verdi. Tutte scelte dettate dal Covid ma operate nell’interesse di tutti, perché chiunque venga alla GFE lo faccia serenamente e in completa sicurezza. Le nostre attenzioni poi sono rivolte in modo particolare agli espositori, ai quali ci sforziamo di riservare trattamenti che non sempre sono visibili a tutti”.
La Grande Fiera d’Estate rappresenta ormai da anni l’appuntamento fieristico di riferimento per il bacino commerciale comprendente il Nord-Ovest italiano, la Liguria e il Sud-Est francese, con oltre 70.000 visitatori e 1.000 stand per 9 giorni di apertura e 78 ore di esposizione. Una vetrina unica nel suo genere per tutte le attività commerciali che vogliono farsi conoscere attraverso gli spazi espositivi e i mezzi pubblicitari messi a disposizione dall’evento. Nelle ultime edizioni hanno scelto di partecipare alla GFE aziende e realtà economiche riconosciute a livello nazionale che hanno presentato novità e soluzioni all’avanguardia nei diversi settori d’appartenenza, offrendo al pubblico consulenze personalizzate e dimostrazioni in loco.
Confermati anche per quest’anno 6 padiglioni tematici: Istituzionale & Tekno (edilizia, impiantistica civile ed industriale, risparmio energetico, servizi alla persona e alle aziende); Arredo (arredamenti per interni ed esterni); Complemento d’arredo & Expo (design, accessori per la casa, illuminazione, tendaggi e tessuti, salute e benessere); Borgo del Gusto (promozione e vendita di prodotti enogastronomici); Expomotor & Outdoor (Macchinari ed attrezzature, veicoli commerciali e industriali, auto, moto, bici, strutture prefabbricate, hobbistica, arredo giardino, arredo urbano); Mangia e Bevi (Punti somministrazione, Food Truck, Api Car).

Tags: 0

Venerdì 31 maggio alle ore 11 nella Sala del Consiglio del Comune di Savigliano (Corso Roma 36), avrà luogo la presentazione della 44a edizione della Grande Fiera d’Estate, che si svolgerà per la prima volta nell’area fieristica di via Alba a Savigliano dall’8 al 16 giugno 2019, dove resterà per 10 anni come da accordo siglato con il Comune di Savigliano. Nel corso dell’incontro lo staff della GFE 2019 illustrerà le caratteristiche e le novità della manifestazione. Per maggiori informazioni consultare il sito www.grandefieradestate.com.

“Siamo ormai alla vigilia di un’edizione della Grande Fiera d’Estate che segna un cambiamento importante nella storia di quella che nel tempo è diventata la più grande fiera commerciale del Piemonte, riconosciuta dalla Regione come fiera di valenza nazionale – commenta Massimo Barolo, amministratore unico di Al.fiere Eventi Srl, la società che organizza l’evento -. Com’è noto, infatti, per la prima volta dopo 43 edizioni la GFE si sposta da Cuneo, dove pure negli anni ha cambiato sede più volte, a Savigliano, dove tra le altre cose può usufruire di un’area fieristica già attrezzata molto ampia e di una posizione geografica più baricentrica sia rispetto al bacino provinciale che a quello regionale, essendo Savigliano ben collegata e facilmente raggiungibile sia da Torino che da Asti e Alessandria, senza abbandonare il suo legame con la Liguria di Ponente”.

Mentre lo staff della GFE sta ancora definendo il panel degli espositori per far fronte alle ultime richieste pervenute, il quadro generale si presenta complessivamente superiore alle aspettative, con tante importanti conferme, alcuni graditi ritorni e qualche legittimo indeciso, dubbioso di fronte alla novità. Lo spazio espositivo di 40 mila metri quadrati ha permesso di portare da 5 a 6 il numero dei padiglioni tematici, con una particolare crescita dello spazio Tekno. L’area ristorazione è stata completamente ripensata rispetto all’impostazione degli scorsi anni e il cartellone degli eventi pomeridiani e serali che si sta chiudendo è particolarmente ricco e vario, con proposte per tutti i tipi di pubblico e soprattutto tutte gratuite, come del resto sono gratis per i visitatori sia l’ingresso alla fiera che i parcheggi.

“La Grande Fiera d’Estate da quest’anno è saviglianese – commenta Giulio Ambroggio, sindaco di Savigliano -. Devo confessare che do quest’annuncio con una punta d’orgoglio: la nostra città si arricchisce di un evento che mobiliterà migliaia di persone, che va ad aggiungersi ai già numerosi eventi turistico culturali saviglianesi ed è l’occasione per far conoscere ad un pubblico sempre più vasto le bellezze della nostra città. Insomma, un’opportunità in più, economica, culturale, turistica. Quindi l’invito che rivolgo ai visitatori è quello, compiuta la visita ai padiglioni fieristici, di venire in centro, percorrere le storiche vie saviglianesi, visitare palazzi, chiese e musei, lasciarsi trasportare dall’incanto di questa città che sicuramente vi stupirà. Con l’augurio che possiate ritornare altre volte. Quindi buona fiera e buona Savigliano a tutti!”.

Tags: 0

All entries for blog "Comunicati Stampa FR"